Coldiretti Valle d'Aosta News - Coldiretti Valle d'Aosta http://www.valledaosta.coldiretti.it/ Mon, 09 Sep 2019 17:02:53 GMT http://www.rssboard.org/rss-specification http://www.valledaosta.coldiretti.it/ 60 ANCHE COLDIRETTI PENSIONATI AL CONVEGNO SULLA SICUREZZA DEGLI ANZIANI Anche Yves Perraillon, Presidente dei Pensionati Coldiretti Valle d'Aosta interverrà al convegno "Più sicuri insieme – Campagna sicurezza per gli anziani" previsto lunedì 16 settembre a partire  dalle 17 nella Sala Maria Ida Viglino ad  Aosta. L'iniziativa, dedicata al tema della  sicurezza degli anziani con particolare attenzione alla prevenzione delle truffe (da quelle più tradizionali a quelle legate all’uso di Internet), è organizzata dalle  Associazioni dei pensionati dei lavoratori  autonomi e dei lavoratori dipendenti in collaborazione con le Forze dell'Ordine  e in accordo con il Presidente della  Regione Autonoma Valle d'Aosta dottor  Antonio Fosson che chiuderà i lavori dell’incontro. Ai presenti sarà distribuito un vademecun informativo appositamente predisposto  per aiutare gli anziani a conoscere e a  difendersi dalle truffe, denunciando senza timore fatti o atteggiamenti sospetti. Interverranno: Aldo Zappaterra, Presidente Associazione Nazionale anziani e Pensionati Valle d'Aosta  Domenico Falcomatà, in rappresentanza dei pensionati delle organizzazioni confederali Yves Perraillon, in rappresentanza dei pensionati delle organizzazioni datoriali Comm. Capo Eleonora Cognigni, Dirigente della Squadra mobile della Questura di Aosta Isp. Sup. Antonio Genito, Responsabile della sezione della Polizia Postale di Aosta Cap. Danilo D’Angelo, Comandante della Compagnia Carabinieri di Aosta Ten. Col. Francesco Caracciolo, Comandante del Gruppo Guardia di Finanza di Aosta Fulvio Centoz, Sindaco di Aosta Antonio Fosson, Presidente della Regione autonoma Valle d’Aosta   http://www.valledaosta.coldiretti.it/anche-coldiretti-pensionati-al-convegno-sulla-sicurezza-degli-anziani.aspx?KeyPub=GP_CD_VALLEDAOSTA_HOME|CD_VALLEDAOSTA_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=136006495 Mon, 09 Sep 2019 17:02:53 GMT CORSI SULLA SICUREZZA: ISCRIZIONI A COLDIRETTI ENTRO IL 24/09 Sono stati definiti i calendari dei corsi di formazione sulla sicurezza (D. LGS. 81/2008) per tutte le ditte che assumono personale dipendente. Le iscrizioni dovranno pervenire presso gli Uffici di Coldiretti entro e non oltre il 24 settembre 2019. Formazione dei lavoratori Il corso, obbligatorio per tutti i dipendenti assunti e della durata di 12 ore, si svolgerà presso l’Institut Agricole il 7, 8 e 9 ottobre dalle ore 9 alle ore 13. Aggiornamento formazione dei lavoratori Il corso, necessario per tutti i lavoratori che avevano preso parte al corso di formazione nel 2014 e della durata di 6 ore, si svolgerà presso l’Institut Agricole il 7 ottobre dalle ore 9 alle ore 13 e l’8 ottobre dalle ore 9 alle ore 11. Aggiornamento corso prevenzione degli incendi Il corso, della durata di 5 ore, si svolgerà presso il Montfleury il 24 ottobre dalle ore 9 alle ore 14. Corso RSPP Il corso, della durata di 32 ore, è obbligatorio per tutti i datori di lavoro che non l’hanno mai svolto e che non hanno incaricato un consulente esterno per svolgere il servizio di responsabile della sicurezza. Si terrà presso la sala Confidi in Regione Borgnalle con il seguente calendario: il 4 ed il 12 novembre dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 13.30 alle ore 15.30; il 5, 7, 8, 13 e 14 novembre dalle ore 9 alle ore 13. http://www.valledaosta.coldiretti.it/corsi-sulla-sicurezza-iscrizioni-a-coldiretti-entro-il-24-09.aspx?KeyPub=GP_CD_VALLEDAOSTA_HOME|CD_VALLEDAOSTA_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=136006860 Fri, 06 Sep 2019 10:03:39 GMT DDL LUPO, COLDIRETTI VDA SODDISFATTA “Seguiremo con interesse l’iter del disegno di legge approvato dalla Giunta regionale della Valle d’Aosta. Per ora non possiamo che esprimere soddisfazione per un provvedimento che va nella direzione di difendere i nostri allevatori e rassicurare le nostre piccole comunità”. E’ il commento a caldo di Alessio Nicoletta e Richard Lanièce, presidente e direttore di Coldiretti Valle d’Aosta, alla notizia dell’approvazione da parte della Giunta regionale di un disegno di legge per stabilire le misure di prevenzione e di intervento riguardanti il lupo.   Sulla questione “Predazione Lupo” Coldiretti Valle d’Aosta ha più volte evidenziato la situazione di emergenza che necessita di risposte concrete da dare al settore agricolo e al mondo degli allevatori costretti a fare i conti con predazioni e attacchi del lupo ai loro animali.   In particolare Coldiretti parla di “vero e proprio passo avanti” per il passaggio del disegno di legge - che ora dovrà passare al vaglio delle commissioni consiliari e del Consiglio regionale - in cui si prevede l’autorizzazione per il prelievo, la cattura e l’eventuale uccisione del lupo per assicurare la coesistenza con l’allevamento, seppur in  situazioni di extrema ratio e dopo il parere preventivo dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA). http://www.valledaosta.coldiretti.it/ddl-lupo-coldiretti-vda-soddisfatta.aspx?KeyPub=GP_CD_VALLEDAOSTA_HOME|CD_VALLEDAOSTA_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=136005844 Fri, 06 Sep 2019 09:34:16 GMT COLDIRETTI PARTECIPA A SON E SONNETTES DANS LES ALPES Domenica 15 settembre Aosta si anima con i suoni e i colori della tradizione alpina con l’iniziativa "Sons et sonnettes dans les alpes" mostra mercato di campanacci. A partire dalle ore 10 si svolgeranno la mostra mercato di Campanacci, le dimostrazioni di lavorazioni della tecnica del cuoio, l'intrattenimenti musicali. Nel corso della giornata presso il Jardin Alpin in piazza Narbonne saranno proposte alcune animazioni e attività laboratoriali per bambini e sarà inoltre allestita una fattoria didattica a cura di Arev.  Sotto i portici di Aosta, le aziende di Coldiretti dell'agrimercato Lo Tsaven saranno presenti con i loro prodotti enogastronomici di qualità provenienti dal territorio. http://www.valledaosta.coldiretti.it/coldiretti-partecipa-a-son-e-sonnettes-dans-les-alpes.aspx?KeyPub=GP_CD_VALLEDAOSTA_HOME|CD_VALLEDAOSTA_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=135682059 Wed, 28 Aug 2019 14:39:51 GMT IL 40% DI ITALIANI RIENTRA DALLE VACANZE CON PRODOTTI TIPICI Per rendere meno doloroso il rientro in città più di quattro italiani su 10 (42%) portano in tavola i prodotti alimentari tipici acquistati come souvenir del luogo delle vacanze. E’ quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixè nella settimana che segna la fine delle vacanze per la maggior parte dei 39 milioni di italiani che sono stati fuori casa durante l’estate. Il crescente interesse verso l’alimentazione spinge – sottolinea la Coldiretti – verso l’acquisto di prodotti tipici per riportare a casa un gustoso ricordo delle vacanze che aiuta a tornare più gradualmente nella routine mantenendo vivo il ricordo delle ferie. Una occasione – sostiene la Coldiretti – per ricordare i sapori ed i momenti spensierati della vacanza magari condividendo momenti piacevoli con parenti e amici.   Tra le specialità più acquistate – continua la Coldiretti – vince il vino, davanti a formaggi, salumi e olio extravergine d’oliva, ma va forte anche il “ricordo virtuale” con quasi un vacanziere su due (49%) che scatta food selfie per immortalare i cibi che ha mangiato al ristorante o preparato in cucina per inviarlo a conoscenti o postarlo sui social. Dalla mozzarella di bufala in Campania al formaggio Asiago in Veneto, dal pecorino della Sardegna al prosciutto San Daniele nelle montagne del Friuli, dal vino Barolo del Piemonte alla Fontina in Valle d’Aosta, dal limoncello campano all’olio di oliva pugliese, dal vino di visciole marchigiano alla piadina romagnola – sottolinea la Coldiretti – sono alcuni dei souvenir più richiesti dai turisti per portare un ricordo ‘appetitoso’ dei luoghi di vacanza.   L’acquisto di prodotti tipici come ricordo delle vacanze è una tendenza in rapido sviluppo favorita – sottolinea la Coldiretti – dal moltiplicarsi delle occasioni di valorizzazione dei prodotti locali nei principali luoghi di villeggiatura, con percorsi enogastronomici, città del gusto, aziende e mercati degli agricoltori di Campagna Amica, feste e sagre di ogni tipo. Tre turisti su quattro (75%) in vacanza nel Belpaese – precisa la Coldiretti – hanno deciso di visitare frantoi, malghe, cantine, aziende, agriturismi o mercati degli agricoltori per acquistare prodotti locali a chilometri zero direttamente dai produttori e ottimizzare il rapporto prezzo/qualità.    La ricerca dei prodotti tipici è diventato un ingrediente irrinunciabile – spiega Coldiretti – delle vacanze in un Paese come l’Italia che è leader mondiale del turismo enogastronomico potendo contare sull’agricoltura più green d’Europa con 5155 Bandiere del gusto censite dalla Coldiretti, 297 specialità Dop/Igp riconosciute a livello comunitario e 415 vini Doc/Docg, la leadership nel biologico con oltre 60mila aziende agricole biologiche, la decisione di non coltivare organismi geneticamente modificati (ogm), 23mila agriturismi che conservano da generazioni i segreti della cucina contadina, 10mila agricoltori in vendita diretta impegnati a custodire la biodiversità con i sigilli di Campagna Amica per salvare i prodotti a rischio di estinzione.   Il risultato è che il cibo è diventata la voce principale del budget delle famiglie in vacanza in Italia con circa un terzo della spesa di italiani e stranieri destinato alla tavola per consumare pasti in ristoranti, pizzerie, trattorie o agriturismi, ma anche per cibo di strada o specialità enogastronomiche per un importo complessivo stimato nel 2019 in circa 30 miliardi all’anno, il massimo storico di sempre, secondo stime della Coldiretti. http://www.valledaosta.coldiretti.it/il-40-di-italiani-rientra-dalle-vacanze-con-prodotti-tipici.aspx?KeyPub=GP_CD_VALLEDAOSTA_HOME|CD_VALLEDAOSTA_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=135681664 Wed, 28 Aug 2019 14:23:38 GMT Ad Agosto si moltiplicano gli appuntamenti con gli agrimercati Tanti gli agrimercati nel mese di agosto che si svolgono, su iniziativa di Coldiretti, in diverse località della Valle d'Aosta: dal mercatino di Via Vevey ad Aosta, alla manifestazione "Non solo show cooking", si moltiplicano le occasioni per residenti e turisti di conoscere da vicino i prodotti delle aziende valdostane. La settimana dal 5 all'11 agosto vede, in particolare, rinnovarsi l'appuntamento con il mercato di Aosta in Via Vevey il martedì mattina e il sabato. Giovedì 8 agosto le aziende di Coldiretti si spostano a Gressoney-La-Trinité per la manifestazione "Non solo show cooking". Altre date da segnare sono sabato 10 con un doppio mercatino a Champoluc e Rhemes-Saint-Georges e domenica 11 ad Entreves in Alta valle. http://www.valledaosta.coldiretti.it/ad-agosto-si-moltiplicano-gli-appuntamenti-con-gli-agrimercati.aspx?KeyPub=GP_CD_VALLEDAOSTA_HOME|CD_VALLEDAOSTA_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=134953651 Mon, 05 Aug 2019 11:57:57 GMT Chiusura uffici Coldiretti per la pausa estiva Vi informiamo che gli uffici Coldiretti (di Aosta, Chatillon e Verrès) rimarranno chiusi per la consueta pausa estiva dal 9 al 18 agosto. Si riaprirà con i consueti orari lunedì 19 agosto. http://www.valledaosta.coldiretti.it/chiusura-uffici-coldiretti-per-la-pausa-estiva.aspx?KeyPub=GP_CD_VALLEDAOSTA_HOME|CD_VALLEDAOSTA_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=134953324 Mon, 05 Aug 2019 11:45:23 GMT Nathan Pavese vince l'Oscar Green 2019 L’aver inventato le “Nathan’s chips”, le chips prodotte con le vere patate di montagna, ha consentito a Nathan Pavese, giovane agricoltore di Morgex, di vincere l’Oscar Green 2019, nella categoria dedicata alla creatività. Promosso da Coldiretti Giovani Impresa, il premio punta a valorizzare il lavoro di tanti giovani che hanno scelto per il proprio futuro l’Agricoltura. E l’azienda di Nathan Pavese, nata nel febbraio del 2018, dall’imprenditorialità e dalla voglia di fare di un giovane poco più che ventenne risponde in pieno a queste caratteristiche. Nathan è stato premiato martedì 30 luglio nell’ambito dell’evento “Non solo show cooking” di Aosta che si svolto nel suggestivo giardino del Convento della Congregazione delle Suore di San Giuseppe alla presenza del delegato regionale Jair Vidi, di Carlo Maria Recchia membro dell’esecutivo nazionale Giovani Impresa e delegato della Lombardia, del Presidente di Coldiretti Valle d’Aosta Alessio Nicoletta, del Direttore Richard Lanièce e dell’Assessore al Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni Culturali Laurent Viérin. La categoria per cui Nathan Pavese ha conquistato il primo posto è quella dedicata alla Creatività che premia le idee capaci di apportare un’innovazione di prodotto e di processo. Prodotti e processi innovativi sono, infatti, sempre più indispensabili alle aziende per fronteggiare la concorrenza sempre più agguerrita, generata da una maggiore apertura dei mercati, e per andare incontro a una domanda di mercato sempre più variegata ed eterogena. http://www.valledaosta.coldiretti.it/nathan-pavese-vince-l-oscar-green-2019.aspx?KeyPub=GP_CD_VALLEDAOSTA_HOME|CD_VALLEDAOSTA_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=134953124 Mon, 05 Aug 2019 11:38:42 GMT Lanièce nominato nella Giunta camerale La Chambre Valdôtaine informa che il consigliere e membro della Giunta Camerale Ezio Mossoni, ha rassegnato le dimissioni dall’esecutivo e dal consiglio camerale per motivi personali. A sostituirlo in seno alla Giunta camerale, in rappresentanza della Coldiretti Valle d’Aosta, è Richard Lanièce. A Ezio Mossoni vanno la stima ed il ringraziamento del Presidente della Chambre Nicola Rosset che ha espresso "un sentito ringraziamento perché ho trovato in lui un valente e puntuale collega con cui affrontare le diverse problematiche”. Profondo conoscitore del settore agricolo e delle esigenze delle imprese "è sempre stato capace di portare all’attenzione della Giunta tematiche di grande interesse e utilità, fornendo spesso interessanti spunti di discussione”. http://www.valledaosta.coldiretti.it/laniece-nominato-nella-giunta-camerale.aspx?KeyPub=GP_CD_VALLEDAOSTA_HOME|CD_VALLEDAOSTA_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=134480453 Mon, 05 Aug 2019 11:26:30 GMT NOTIZIE U.E. : PAC TUTTO RINVIATO (ANSA) Non ci saranno conclusioni del Consiglio agricoltura sulla riforma della Pac a giugno. Lo hanno dichiarato in conferenza stampa il presidente di turno del Consiglio, il ministro rumeno Petre Daea, e il commissario Ue all'agricoltura Phil Hogan, al termine della riunione informale in Romania nella quale un ampio numero di delegazioni ha detto di voler attendere l'accordo sul bilancio Ue 2021-2027 prima di fissare i contenuti della futura politica agricola. Nel Consiglio di giugno, dunque, non ci sarà nessuna posizione comune da parte dei ministri, come avrebbero voluto presidenza romena e Commissione, ma solo una relazione intermedia, "sperando che la presidenza finlandese sappia concludere un buon accordo per il bilancio della Pac, che poi è quello che interessa maggiormente gli agricoltori", ha concluso Hogan. ( ansa) http://www.valledaosta.coldiretti.it/notizie-u-e-pac-tutto-rinviato-ansa-.aspx?KeyPub=GP_CD_VALLEDAOSTA_HOME|CD_VALLEDAOSTA_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=124464788 Mon, 10 Jun 2019 10:27:50 GMT LO STAVEN CAMPAGNA AMICA: GRANDE ESTATE DI MERCATI Da martedì 21 maggio il mercato di Aosta degli agricoltori si sposta dal mercato coperto al Via Vevey e, dall' 8 giugno, anche al sabato mattina, per le due giornate di mercato settimanale. Altri mercati in molte manifestazioni e nelle otto edizioni estive di "Non solo show coking". Di seguito il calendario particolareggiato. 25 MAGGIO - COURMAYEUR - Mercatino in occasione dell'arrivo della tappa del giro d'Italia. 26 MAGGIO - VARI COMUNI - CANTINE APERTE - In collaborazione con VIVAL alcune aziende di Campagna Amica parteciperanno alla manifestazione abbinando i prodotti del territorio ai vini. 9 GIUGNO - AOSTA - Mercato in piazza Chanoux (da confermare lancio tessera a punti) 15 GIUGNO - AOSTA - Mercato in occasione della premiazione degli atleti del Centro Sportivo Esercito 14 LUGLIO - AOSTA - MERCATO domenicale sotto i portici di piazza Chanoux NON SOLO SHOW COKING 12 LUGLIO - AYMAVILLES 20 LUGLIO - COGNE 27 LUGLIO - VALTOURNENCHE 30 LUGLIO - AOSTA 3 AGOSTO - SARRE 8 AGOSTO - GRESSONEY LA TRINITE' 19 AGOSTO - PRE' SAINT DIDIER http://www.valledaosta.coldiretti.it/lo-staven-campagna-amica-grande-estate-di-mercati.aspx?KeyPub=GP_CD_VALLEDAOSTA_HOME|CD_VALLEDAOSTA_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=132103899 Fri, 17 May 2019 09:54:55 GMT IL NOSTRO GIORNALE E LE NEWS ON LINE Tutti gli agricoltori soci interessati potranno ricevere il giornale L'AGRICULTEUR VALDOTAIN e le news periodiche sui nostri servizi e sul mondo agricolo in formato digitale inviando una mail all'indirizzo agriculteur@coldiretti.it indicando il proprio nome e cognome, il codice fiscale e la frase "accetto di ricevere in formato digitale il giornale l'Agriculteur Valdotain e le news periodiche" http://www.valledaosta.coldiretti.it/il-nostro-giornale-e-le-news-on-line-.aspx?KeyPub=GP_CD_VALLEDAOSTA_HOME|CD_VALLEDAOSTA_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=12658711 Tue, 02 Apr 2019 09:19:05 GMT CONFIDI AGRICOLTORI : IMMEDIATO ACCESSO AL CREDITO PER LE IMPRESE AGRICOLE Il Confidi Agricoltori Valle d’Aosta conferma il rilascio delle garanzie fideiussorie a favore delle aziende agricole valdostane finalizzate ad agevolare l’erogazione di affidamenti bancari come anticipo dei contributi attesi dall’AGEA con garanzia fideiussoria all’80%. La convenzione è attiva ormai da diversi anni con gli istituti bancari Banca di Credito Cooperativo Valdostana, Banca Popolare di Sondrio e Intesa San Paolo e ha permesso dal 2014 l’erogazione di oltre 7 milioni di Euro di finanziamenti alle imprese agricole richiedenti. Per informazioni:CONFIDI AGRICOLTORI DELLA VALLE D’AOSTAReg. Borgnalle 10/L (2° piano) – AostaTel. 016531614 – direzione@confidiagricoltori.com http://www.valledaosta.coldiretti.it/confidi-agricoltori-immediato-accesso-al-credito-per-le-imprese-agricole.aspx?KeyPub=GP_CD_VALLEDAOSTA_HOME|CD_VALLEDAOSTA_HOME&subskintype=Detail&Cod_Oggetto=12031858 Mon, 25 Mar 2019 09:24:38 GMT